Categorie
Notizie

Il saluto di a-dj a claudio coccoluto

Martedì 2 marzo 2021 ci ha lasciato troppo presto uno dei DJ italiani più importanti e rappresentativi della club culture italiana. Socio fondatore di A-DJ e presidente onorario dell’associazione fin dalla sua nascita nel 2008, Claudio Coccoluto si è sempre battuto per il riconoscimento giuridico della professione dei DJ e del valore culturale del clubbing.

Spetterà a noi e a tutta la categoria dei DJ continuare a portare avanti la battaglia per il miglioramento dell’intero settore affinché anche in Italia il mondo del clubbing abbia il giusto riconoscimento dalle istituzioni e dalla collettività. “L’impegno è ora dovuto non solo per proseguire nell’attività istituzionale dell’associazione, ma anche per onorare Claudio che sino all’ultimo si è battuto pubblicamente per questi ideali. Tutto è ora in mano ai DJ che dovranno rispondere alla chiamata per fare sentire la loro voce per la costituzione del primo registro generale dei DJ che vorrei fosse dedicato proprio a lui.” Così si esprime Deborah De Angelis, Presidente di A-DJ, che ha lavorato a stretto contatto con Claudio Coccoluto sin dalla nascita dell’associazione per la costruzione di questo complesso e fondamentale percorso da lui particolarmente sentito.

A-DJ si stringe intorno a tutta la famiglia di Claudio Coccoluto in questo difficile e triste momento.

Grazie Claudio, mancherai a tutti e continuerai ad essere la nostra guida.

 

In foto, Claudio e Deborah